Delega fiscale dopo il voto per il Colle. Il centrodestra vuol sfilare la riforma del catasto

Delega fiscale dopo il voto per il Colle. Il centrodestra vuol sfilare la riforma del catasto
(IStock)
Posticipato il termine per presentare emendamenti in commissione sia perché serve più tempo per discutere il testo, sia per ragioni politiche. Fi, Lega e Fdi cercano di bloccare future patrimoniali sulla casa.
Landini può attaccarsi solo al salario minimo
Maurizio Landini (Ansa)
La battaglia referendaria per eliminare il Jobs Act è troppo divisiva per la sinistra: metà Pd ha votato la riforma voluta da Matteo Renzi e ora è in difficoltà. Così la Cgil spinge a Bruxelles sulla paga imposta per legge a costo di impoverire buona parte dei lavoratori.
Potenza della rieducazione: Draghi recluse i giovani e adesso loro lo adorano
Mario Draghi (Ansa)
Secondo un sondaggio, fra i ragazzi va forte l’Ue e anche l’ex premier. Non stupisce: solo chi non ha conosciuto altro ed è martellato dalla propaganda ama Bruxelles.
La destra fa i conti per andare a comandare
Marine Le Pen (Ansa)
Alle elezioni dell’8 e 9 giugno si prevede un voto massiccio per i partiti conservatori e identitari. Ma per spedire davvero i socialisti all’opposizione, si ragiona su smontare e ricomporre i gruppi Ecr e Id: Lega e Marine Le Pen dentro, fuori i tedeschi di Afd?
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings