L’asse tra Mosca e Pechino si salda in Africa

L’asse tra Mosca e Pechino si salda in Africa
Fotogrammi dal film russo Tourist (2021), sul training dell’esercito centrafricano (YouTube)
Mentre la Federazione organizza golpe nel continente, le due potenze s’incontrano nel Sahel: gli uomini di Xi Jinping riforniscono i mercenari di Wagner. Obiettivo: scalzare gli occidentali, già cacciati dal Mali. Intanto i miliziani privati dalla Libia muovono verso il Donbass.
«Educate i bambini a conoscere la forza utilizzando Platone e anche Jeeg Robot»
Jeeg Robot
In un suo nuovo saggio, il filosofo Simone Regazzoni demolisce il mito della paternità «debole»: «I papà imbelli sono una sciagura».
Gli armeni rivivono la pulizia etnica. Al via l’esodo dal Nagorno Karabakh
Ansa
Dopo l’aggressione di Baku, che ha causato almeno 200 morti, in 20.000 sono già fuggiti. Ma si attendono oltre 40.000 profughi. Code al confine, mancano cibo e benzina. Beffa Erdogan: fa i complimenti al dittatore azero.
Energia, materie prime e nuove basi militari: le preoccupazioni della Cina in Africa
Ansa

I colpi di Stato degli ultimi mesi hanno creato non poche difficoltà a Pechino, impegnato economicamente in Guinea, Gabon e Niger. I cinesi avevano ottenuto il consenso da parte di Ali Bongo Ondimba per la costruzione di una base navale sull'Atlantico, ma è stata bloccata. Come c'è grande preoccupazione per le miniere di bauxite e il nuovo oleodotto di PetroChina.

Dimmi La Verità | Angelo Bonelli: «No a nuovi condoni edilizi»

Ecco #DimmiLaVerità del 27 settembre 2023. Ospite il leader dei Verdi, Angelo Bonelli. L'argomento del giorno è: "Cambiamento climatico, no ai condoni edilizi".

Angelo Bonelli, leader dei Verdi, a Dimmi La Verità: "Abbiamo presentato una legge per combattere il cambiamento climatico. Chi ha redditi miliardari versi un contributo. No ai nuovi condoni edilizi"

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings