Dopo la tragedia di Leicester, cade un altro elicottero Agusta in Africa

Sabato 2 febbraio è precipitato in Nigeria un AW139 con a bordo il vicepresidente Yemi Osinbajo, in salvo per miracolo. Fa parte della flotta di tre velivoli Vvip venduti dall'azienda italiana all'operatore nigeriano Caverton nel 2011, quando i contratti venivano gestiti da Patrick Chabrat, presumibilmente affiancato da un intermediario ambiguo, come riportato nel libro Pecunia non olet (editrice Chiarelettere): il latitante Vito Roberto Palazzolo, arrestato nel 2012, estradato nel 2013 e ora nel carcere di Opera.

Andrea Teofilatto: «Stampa e innovazione sono i segni distintivi di un capo Miss Bikini»
Youtube
Il fondatore e oggi ceo del brand: «Le donne chiedono a un costume vestibilità perfetta e uno stile differente. E noi riusciamo a darglieli».
Piantare a caso in nome del green. Il modello Milano contagia il Paese
Ansa
Con la scusa della «rigenerazione urbana», il capoluogo lombardo fa scuola. E sulla scia del Bosco verticale è guidato dalla smania di piazzare alberi in ogni dove. Il futuro è una città senza macchine, ma solo per ricchi.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings