Telefonata del Pentagono ai russi: «Difficile respingerli dal Donbass»

Telefonata del Pentagono ai russi: «Difficile respingerli dal Donbass»
Da sinistra, Valery Gerasimov e Mark Milley (Ansa)
  • Mosca, in difficoltà sul campo, ripropone colloqui con Kiev, ma sfida l’Occidente sui porti: «Togliete le sanzioni e li riapriremo». La resistenza: «Sui soldati di Azovstal ci fidiamo dei nemici». Il Vaticano rilancia i negoziati.
  • Adesso lo zar sfodera le armi laser. La minaccia del vicepremier: «I nostri sistemi colpiscono a chilometri di distanza». Il segretario dell’Alleanza atlantica: «C’è uno stallo, però gli invasori non molleranno».

Lo speciale comprende due articoli.

Enoturismo: dieci esperienze indimenticabili

Sempre più italiani sognano di trascorrere qualche giorno tra le cantine per degustare le produzioni vinicole locali e scoprire i territori di produzione.

Allegra Gucci: «Su di noi doveva scendere il silenzio»
Alessandra e Allegra Gucci (Ansa
La figlia di Maurizio: «Ho sempre desiderato il diritto all’oblio per una morte così violenta. Il film è stato un’occasione mancata: ho deciso di raccontare personalmente la verità anche per amore dei miei bambini».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Ospedali e cliniche in Italia

Pillole di numeri
Trending Topics
Change privacy settings