savasta

Condannato a 10 anni per corruzione il pm 
che babbo Renzi mandava a Palazzo Chigi
Tiziano Renzi (Ansa)
Dieci anni di carcere all'ex sostituto procuratore Antonio Savasta e 4 all'imprenditore Luigi Dagostino, amico di Tiziano Renzi, per corruzione in atti giudiziari. Il magistrato di Trani incontrò, grazie ai buoni uffici del babbo dell'allora premier, il sottosegretario Luca Lotti a Chigi
La rete del renziano Lotti per condizionare le scelte dei magistrati
Ansa
  • Oltre a Luca Palamara, l'ex ministro ha visto anche Antonio Savasta, legato alla cricca di Amara. «Era introdotto da Bacci o babbo Renzi».
  • Nuove prove sulle fatture false dei genitori del Bullo a Luigi Dagostino. L'investigatore della Gdf: «Date che non combaciano e importi lievitati in poche ore».

Lo speciale comprende due articoli.

Soldi, prostitute e ricatti fra toghe nelle intercettazioni sui magistrati
Ansa
Il giudice Antonio Savasta, arrestato per corruzione, al telefono nomina colleghi «che estorcono denaro» agli imputati. Stesse accuse a un ex dell'Antimafia: «Avrà speso tutto in putt...». E si parla di una cena con Giovanni Legnini del Csm.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings