raggi

Il Comune di Roma stanzia quasi 13 milioni di euro per provare a sistemare 2.200 nomadi in appartamenti in affitto e chiudere sei baraccopoli. Ma il piano (già fallito con Virginia Raggi) non tiene conto dei clandestini. Le opposizioni: il sindaco gioca coi soldi pubblici.
Promossa dopo il disastro dei rifiuti a Roma
Laura D'Aprile (Imagoeconomica)
Gilberto Pichetto Fratin mantiene Laura D’Aprile nel suo ruolo al Mase, affidandole il compito cruciale della gestione dei fondi del Pnrr. Lunga carriera al ministero dell’Ambiente, ma soprattutto nota per essere stata imbarcata nel 2018 dall’ex sindaco Virginia Raggi.
De Luca, il napalm e quei cattivi maestri
Vincenzo De Luca (Getty Images)

Caro Vincenzo De Luca, caro governatore della Campania, lo so che adesso tutti diranno che la sua era solo una battuta, che forse lo faceva per ispirare l'imitazione di Maurizio Crozza, che quello che esce dalla sua bocca non dev'essere preso sul serio e poi avanti così, che di altre giustificazioni ce ne restano mille (copyright Orietta).

gualtieri roma sindaco rifiuti tasse costi
Roberto Gualtieri (Getty Images)
Il neosindaco di Roma per risolvere il tragico problema dell'immondizia ha disposto un bonus surreale per i netturbini: denaro extra a chi va a lavorare. Tutto il suo staff è più caro di quello della Raggi, perfino la segretaria prende il triplo di chi c'era prima.
elezioni roma
Roberto Gualtieri (27,0%) e Enrico Michetti (30,1%). (Ansa)
Il candidato del centrodestra smentisce tutti, arriva primo e si guadagna il ballottaggio contro l'ex ministro dem. Terza Virginia Raggi, appena sopra Carlo Calenda. E proprio sui voti dei due sconfitti si è già aperta la caccia di Giuseppe Conte ed Enrico Letta, che qui si giocano l'alleanza.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings