pornografia droga

Anche la laica Francia ora teme il porno
Emmanuele Macron (Ansa)
Studio inquietante dell’Alto consiglio per l’uguaglianza uomo-donna: con il lockdown il consumo di video hard è decuplicato. E in seguito gli stupri tra i giovani sono triplicati.
Le norme anti porno esistono: applichiamole
iStock
Costituzione e codice penale prevedono che pubblicazioni e spettacoli «osceni» siano vietati. Dagli anni Settanta in poi, però, le maglie si sono allargate per far prosperare l’industria a luci rosse. Basterebbe tornare allo spirito originario delle leggi...
Il porno   non fa male soltanto ai minorenni
iStock
I video hard creano dipendenza e modificano le aree del cervello attraverso le quali si esercita la forza di volontà. Gli effetti, anche per gli adulti, sono simili a quelli di sostanze come cocaina e metanfetamina. E tra le conseguenze c’è la perdita della libido.
La pornografia causa schiavitù nei maschi e violenza sulle donne
iStock
Al pari dell'eroina, l'hard ha effetti drammatici: rende l'umanità infertile e moltiplica gli abusi. Chi la guarda se ne fa complice.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings