pagamento gas rubli

La stampa che si stracciava le vesti adesso fa l’elogio del conto in rubli
iStock
I media hanno criticato ogni compromesso alle richieste di Mosca. Poi l’Eni l’ha trovato.

Ecco #LaVeritaAlleSette del 18 maggio 2022 con Camilla Conti.

L'argomento di oggi è: "Eni apre conto in rubli. Situazione Mps".

Copy of La linea dura Ue sui pagamenti in rubli finita in burla nel giro di pochi giorni
Mario Draghi (Imagoeconomica)
Dal tedesco Olaf Scholz al francese Bruno Le Maire, fino al nostro Mario Draghi, tutti si erano opposti indignati al diktat di Vladimir Putin. Dopo i primi rubinetti chiusi, i propositi di indipendenza da Mosca sono già stati archiviati.
Continua a leggere Riduci
La linea dura Ue sui pagamenti in rubli finita in burla nel giro di pochi giorni
Mario Draghi (Imagoeconomica)
Dal tedesco Olaf Scholz al francese Bruno Le Maire, fino al nostro Mario Draghi, tutti si erano opposti indignati al diktat di Vladimir Putin. Dopo i primi rubinetti chiusi, i propositi di indipendenza da Mosca sono già stati archiviati.
Draghi svolta sul gas: «Paghiamo in rubli»
Mario Draghi (Imagoeconomica)

l premier in Usa non indossa l’elmetto: «Putin non può più vincere, è tempo di costruire la pace, lui e Washington devono mettersi al tavolo». Divergenze sull’energia: «Biden preferisce il tetto al petrolio».

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings