alleanza letta calenda

Dal terzo polo alle trenta poltrone
Enrico Letta e Carlo Calenda (Ansa)

Altro che centro moderato: dopo essersi fatto desiderare, Carlo Calenda estorce a Enrico Letta un patto per avere il 30% dei collegi uninominali spartiti col Pd. Un’intesa figlia della paura di perdere del leader dem. In cambio, il pariolino deve digerire Luigi Di Maio, Nicola Fratoianni & C. Pure Verdi e Sinistra frignano e alzano il prezzo. Matteo Renzi resta solo: sopravvivere sarà dura.

Calenda si consegna alla sinistra. Accordo con Letta in cambio di seggi
Carlo Calenda (Ansa)
Il Pd, che si presenterà come Dp (Democratici e progressisti), darà ad Azione 15 collegi sicuri e il 30% dei candidati negli uninominali. Nel programma revisione del reddito di cittadinanza e del Superbonus.
Renzi, meglio l’eutanasia del patto
Matteo Renzi (Ansa)
L’intesa Azione-Pd spinge Italia viva ad andare da sola con il rischio di restare fuori dal Parlamento. Maria Elena Boschi all’attacco: «La Bonino mossa solo da rancori personali».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings