Il Regime in Redazione in edicola con La Verità e Panorama

Default Theme

Ru486, PV&F: «Per Speranza & co solo un impiccio in meno a carico Ssn e ritorno a sorta clandestinità»

Ru486, PV&F: «Per Speranza & co solo un impiccio in meno a carico Ssn e ritorno a sorta clandestinità»
Roberto Speranza (Ansa)

«Non c'é Speranza per questo governo, infatti parliamo di un ministro che approfitta ora dell'estate e degli ombrelloni aperti, per far tornare le donne a casa mezz'ora dopo aver assunto il medicinale per abortire» hanno dichiarato Toni Brandi e Jacopo Coghe, presidente e vice presidente di Pro Vita e Famiglia in merito all'autorizzazione all'assunzione della pillola abortiva RU486 senza necessità di ricovero ospedaliero.

«Con un colpo di mano si legalizza di fatto l'aborto a domicilio, fregandosene della salute delle donne. La RU846 infatti veniva data in regime di day hospital non a caso, ma perchè un farmaco molto pericoloso che ha causato anche delle morti nel mondo" hanno proseguito Brandi e Coghe. «L'aborto che avviene "comodamente" a casa, magari in solitudine, senza assistenza medica per far fronte agli effetti sarebbe segno di progresso e civiltà signor Speranza? La sostanza é che si tratta solo di un impiccio in meno a carico del SSN e che siamo al ritorno a un aborto di tipo 'clandestino', che tanto femministe e sinistre avevano combattuto chiedendo l'ospedalizzazione e il sostegno medico per le donne. Basta questo per capire che qui del bene delle donne non importa a nessuno, é solo una battaglia ideologica e avaloriale sotto ogni punto di vista.Dal canto nostro resteremo sempre dalla parte delle donne, soprattutto quelle ancora nel grembo materno» hanno concluso Brandi e Coghe.

Santificavano le Ong, ora ignorano le prove del legame con gli scafisti
Ansa
Nessun commento da sinistra su quanto documentato dal sommergibile Pietro Venuti.
La Sicilia va così bene che si occupa dei veneti
Renato Schifani (Imagoeconomica)
Luca Zaia parla con Roberto Calderoli di autonomia e la Regione guidata da Renato Schifani - che autonoma lo è da 74 anni - insorge: «Prevedere misure compensative per il Sud». Sfugge però il nesso. Intanto la Corte dei conti contesta all’isola un buco da 866 milioni.
Non è che adesso s’inventano il lockdown per l’influenza?
Fabrizio Pregliasco (Imagoeconomica)
Sono ricomparsi i catastrofisti, da Matteo Bassetti a Fabrizio Pregliasco: stavolta a farci paura è il virus dell’australiana. I giornali: «Ospedali al collasso, peggio della pandemia». Ci si prepara al nuovo regime d’emergenza?
Schlein in corsa per la segreteria Pd
Elly Schlein (Imagoeconomica)
La deputata ufficializza la candidatura e attacca Matteo Renzi: «Ha lasciato macerie». Il leader di Iv lancia la federazione con Azione e propone ai dem il ticket in Lombardia.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings