Ristoratori in rivolta: «Non siamo sceriffi». Resta il nodo privacy

Ristoratori in rivolta: «Non siamo sceriffi». Resta il nodo privacy
Ansa
Proprietari contro l'onere dei controlli ai clienti. Il Piemonte fa appello al Garante: «Gli esercenti non sono pubblici ufficiali».
Sinistra bipolare: Salis martire, Forti boia
Ilaria Salis e Chico Forti (Ansa)
Ai fan della «cacciatrice di nazi» non importa la sua innocenza. Se anche fosse colpevole la violenza antifascista resterebbe un valore. Tant’è che i rossi assolvono pure Cospito. Per Chico invece nessuna pietà e il saluto alla madre diventa uno scandalo.
Le misure al vaglio di Schillaci sono sensate e pragmatiche. Ma si può fare di meglio: anziché finanziare le cliniche private, si possono fornire ai cittadini buoni da spendere nella struttura che offre il servizio migliore.
L’Ue chiede ai medici trasparenza sui sieri ma solo se è utile a vaccinare di più
(Imagoeconomica)
  • L’Ecdc invoca una comunicazione limpida circa le profilassi. Però mette paletti sugli effetti avversi: «Non si mini la fiducia».
  • Tedros Ghebreyesus non si arrende e invoca la firma del Trattato pandemico. Ormai spacciato.

Lo speciale contiene due articoli.

Salvini battezza la nuova diga e difende Toti
Matteo Salvini (Ansa)
Il leader del Carroccio inaugura il cantiere della barriera foranea e ringrazia pubblicamente il presidente sotto inchiesta: «Ha fatto un gran lavoro per lo sviluppo della regione». Edoardo Rixi: «L’opera vale 1,3 miliardi e sarà strategica per l’intero Paese».
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings