Haftar e Serraj tagliano fuori Misurata. La sola città libica su cui l'Italia aveva investito

True
Haftar e Serraj tagliano fuori Misurata. La sola città libica su cui l'Italia aveva investito
Ansa

Dopo l'intesa annunciata dalle Nazioni Unite, raggiunta lo scorso 27 febbraio ad Abu Dhabi sotto l'occhio vigile di Francia ed Egitto, il generale della Cirenaica e il premier tripolino torneranno a metà della prossima settimana nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, il Paese diventato ormai centrale per il futuro della Libia, per nuovi colloqui sotto egida Onu. Accordo ancora più stretto per isolare le tribù più vicine a Roma.

Il racconto sui russi in panne è finito. La caduta del Donbass è a un passo
Ansa
  • Dopo le difficoltà iniziali, Mosca si è accanita sulla parte orientale del Paese e sta piegando la resistenza. Cresce la tragica pressione sulla città di Severodonetsk, dove le autorità locali denunciano 1.500 morti.
  • Joe Biden non molla: «Altre armi a Kiev». Washington pronta a inviare strumenti offensivi ancora più potenti, ma c’è l’incognita della preparazione del personale ucraino: la Nato invierà istruttori o combattenti?

Lo speciale comprende due articoli.

Il falco olandese usa la guerra per imporci austerità e diktat green
Frans Timmermans (Ansa)
  • Frans Timmermans chiede il taglio dei consumi di gas per fiaccare Mosca. Eppure, quando Berlino ci stringeva accordi, era silente.
  • Lo zar vara restrizioni sui conti di soggetti italiani nelle controllate locali di Intesa e Unicredit. Sanzioni europee in stallo. Vladimir Putin: «Le pressioni sono quasi un’aggressione».

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings