I visitatori dei parchi divertimento aumentano del 10%, quelli dei musei 50 volte meno

True
I visitatori dei parchi divertimento aumentano del 10%, quelli dei musei 50 volte meno
Giphy
  • I primi 25 parchi di divertimenti al mondo attraggono 244 milioni di visitatori. Il trend cresce quasi del 10%. I musei invece segnano solo una percentuale dello 0,2%. Balzano quelli italiani con un incremento di visitatori del 10%. Peccato abbiano incassato in tutto incassato 193 milioni di euro. (Quello della Bibbia di Washington da solo ha registrato un fatturato di 168 milioni).
  • Le nuove tecnologie vengono incontro all'esigenza delle grandi strutture. Dopo il mondo dedicato a Pandora a Walt Disney World e Harry Potter agli Universal Studios, il futuro dei sistemi immersivi sarà il protagonista delle aree tematiche dedicate a Star Wars che apriranno in California e in Florida nel 2019.
  • Nani che ballano al ritmo di musica techno, la riproduzione di Gerusalemme al tempi di Gesù e uno spazio dedicato a quello che succede quando ci si siede sul wc. Guida ai parchi più strambi del mondo.
  • Meglio il settore dei parchi divertimento in Italia. Per Gardaland +10% di visitatori rispetto allo scorso anno. Primo in classifica per gradimento degli ospiti è invece Leolandia, in provincia di Bergamo. Bene anche Mirabilandia, Etnaland e Cinecittà World.
  • Il parco più antico del mondo è il Bakken, si trova in Danimarca. Costruito nel 1932 al suo interno si può sperimentare il primo rollorcoaster costruito in legno.

Lo speciale contiene 6 articoli.

Quando l’«uomo volante» sfidò le Alpi: dall’aerostato all’elicottero
A sinistra l'aerostato di Eduard Spelterini. A destra l'aviatore Geo Chavez (Getty Images)

Vincere cime oltre i 4.000 metri e sfidare i gelidi venti d'alta quota fu un sogno dei primi aviatori. Dalle imprese a bordo dei palloni all'aeroplano, fino all'ala rotante. Lungo un secolo di storia del volo.

Facciamo luce sullo schiavismo musulmano
Ansa
L’antirazzismo politicamente corretto se la prende con il colonialismo dei bianchi. Ma quasi nessuno racconta i soprusi commessi in Africa, dove la coercizione era la regola (compresa la castrazione). Come dimostra la tratta delle donne costrette a prostituirsi.
Le tangenti in Fiera Milano scoperte grazie a un esposto dell'amministratore delegato
Luca Palermo (Ansa)

E' grazie alla denuncia in procura di Milano presentata da Luca Palermo che è stato arresto Massimo Hallecker, ex manager dell'ufficio acquisti, già rimosso dall'incarico e assunto dai vecchi vertici dell'ente fieristico. Chiedeva il 5% di mazzette sugli appalti.

Pelle perfetta e capelli lucenti: il segreto di bellezza è il riso
iStock
  • È il cereale più diffuso sul nostro pianeta, ingrediente cardine della cucina della metà della popolazione mondiale. Fondamentali sono anche le sue proprietà anti macchie note fin dall'antichità. Ecco come sfruttare al meglio i benefici delle vitamine contenute in questi bianchi granelli.
  • Lo shampoo? Con l'acqua di riso rende i capelli più forti e lucenti. La formula è tra le preferite di Kim Kardashian che da anni mostra capelli curati e lucenti proprio grazie all'amido.
  • «Una persona bella come un fiore di pesco». Questo antico detto orientale è alla base di una linea di prodotti creata per offrire una routine completa a base di riso. Dalle bombe da bagno alle maschere fino al tonico, da utilizzare seguendo gli antichi principi di bellezza giapponesi e coreani.

Lo speciale comprende tre articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Gli incendi in Italia

Pillole di numeri
Trending Topics
Change privacy settings