Sofri, il mandante dell’omicidio di Calabresi libero di gettare fango sulla sua vittima

Ma a un condannato per l'omicidio di un commissario di polizia, che per meriti giornalisti ha ottenuto vari benefici, compreso quello di passare una parte della pena ai domiciliari, è consentito di diffamare a mezzo stampa lo stesso commissario di polizia che ha contribuito a far ammazzare? La domanda me la sono fatta ieri, dopo aver letto l'articolo di Adriano Sofri su Il Foglio.

Luciana Lamorgese (Ansa)
Le schermate di prova del sito sono state diffuse da giornalisti o tecnici accreditati. Il ministero: «Cerchiamo i responsabili».
Marco Melandri (Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Il campione delle moto Marco Melandri: «Sono sceso in piazza, è giusto manifestare in una democrazia. Mi oppongo al pass, non ai vaccini. Però s'è creato un clima che non tollera il dissenso».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings