Le pagelle ai boss del piccolo schermo

Le pagelle ai boss del piccolo schermo
Ansa
Ad agosto si ferma la Repubblica fondata sulla televisione. Anche i conduttori hanno la pessima abitudine di andare in vacanza. Ed è l'occasione per fare un'analisi di ciò che è accaduto nella stagione passata, in attesa di quella nuova. Paolo Mieli ingombrante, Flavio Insinna incauto, Gianluca Semprini flop, Enrico Lucci eterna promessa.
Il pirata ex padrone del calcio caduto su Ventura e Opti Pobà
Carlo Tavecchio (Ansa)
La morte del presidente della Figc dal 2014 al 2018. Scelse un ct impreparato e non andammo ai mondiali. Però lui si dimise: non fu solo un fallimento sportivo. Le gaffe razziste, le battutacce sulle donne e qualche intuizione
Prossima tappa: la Germania fragile e ferita
Olaf Scholz (Ansa)
In vista del vertice tra il nostro capo del governo e il cancelliere Olaf Scholz bisognerà evitare convergenze generali: Berlino deve cambiare modello economico e ricalibrare i rapporti con Russia, Cina e Usa. Così Roma può costruire una propria strategia.

D’accordo è pieno inverno, ma una po’ di voglia di mare rimpiangendo il sole caldo dell’estate viene a tutti. Ecco una ricetta facile, gustosa e rapida che ci riporta sulla spiaggia, ma declina anche la consistenza gastronomica che serve a scaldare i pranzi invernali.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings