Roberto Calderoli: «Sento Conte e penso al Mago Otelma»

L'ex ministro leghista: «Le conferenze stampa su provvedimenti da scrivere sono da illusionisti. Si è attribuito poteri eccezionali in spregio alla Carta. A Mattarella si sono arricciati i capelli nel leggere gli atti del governo».
Getty Images/Istock
Da San Siro al bilancio, il rinvio delle elezioni mette il sindaco davanti a dossier esplosivi per la tenuta della maggioranza.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings