L’instabilità dell’Ue che cede a Pechino è più preoccupante di quella americana

L’instabilità dell’Ue che cede a Pechino è più preoccupante di quella americana
Emmanuel Macron e Xi Jinping (Ansa)
Joe Biden cercherà la convergenza di tutti i centristi per riprendere il potenziale di impero Usa. Xi Jinping punta sulla debole Europa
Il super scudo di Scholz è «falso in bilancio»
Olaf Scholz (Ansa)
  • Frustata della Corte dei conti tedesca sul maxi piano del cancelliere da 200 miliardi: «Questi fondi speciali non creano trasparenza e il denaro che si preleva è debito federale». L’Ue, per il momento, incassa e fa spallucce: «Ma ne discuteremo al vertice di Praga».
  • Botta e risposta tra la leader di Fdi e il premier sullo stato di avanzamento del Piano.

Lo speciale contiene due articoli

La Lega contesta la nomina al Dis del manager che piace alla sinistra
Angelo Tanese (Imago economica)
Giulio Centemero: «Porte girevoli preoccupanti». Claudio Durigon rincara: «Vogliamo chiarezza».
Il prezzo del gas schizzato alle stelle è un eurodisastro targato Prodi
Romano Prodi (Imagoeconomica)
L’idea di portare le contrattazioni ad Amsterdam per rafforzare l’euro è dell’ex presidente della Commissione. Oggi Stefano Cingolani chiede che l’Europa rinneghi quella decisione. Che però resta fondamentale per il Green deal.
Rispunta il price cap ma è mezzo fasullo. L’Europa si accorda solo sul petrolio
Palazzo Berlaymont, sede della Commissione Ue a Bruxelles (iStock)
Commissione prona a Berlino: tetto interno all’Ue, limitato al gas usato per l’elettricità. Assist Opec ai russi: produrrà meno barili.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings