[Rebel Test] Copy of Storia, cultura, moda: il viaggiatore di lusso sceglie l'Italia per la «bella vita»

Una rete globale di hotel di lusso, con caratteristiche uniche e distintive: è The Leading Hotels of the World (Lhw), una realtà che da novant'anni riunisce alberghi particolari e indipendenti in ogni parte del mondo. Alla guida di Lhw c'è una donna, Shannon Knapp, nominata pochi giorni fa presidente e ad dopo aver ricoperto il ruolo di amministratore delegato ad interim. A La Verità la manager racconta cos'è Lhw e a chi si rivolge.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Change privacy settings
Luca Palamara (Ansa)
L'udienza per il figlio del giudice coinvolto nel caso Mediaset, accusato di essersi fatto pagare l'affitto, è stata posticipata al prossimo 3 dicembre.
Giovanni Legnini (Ansa)
Il Consiglio superiore della magistratura stroncò parte dell'inchiesta che ora ha portato a una condanna a dieci anni per Antonio Savasta. Luigi Dagostino, amico di babbo Tiziano, lo invitò a una cena con Giovanni Legnini «per far vedere che frequentavo gente di un certo livello».
Roberto Tomasi (Ansa)
  • Inchiesta sui pannelli fonoassorbenti. L'azienda: «Estraneo alla vicenda». Fascicolo pure sulle code infinite in Liguria.
  • I grillini minacciano di far cadere Giuseppe Conte se non arriverà la revoca, invisa a Pd e Iv.

Lo speciale contiene due articoli.

Kyriakos Mitsotakis ( Ansa)
La società tedesca che ha in gestione gli aeroporti turistici incassa gli utili e scarica su Atene i debiti grazie all'accordo capestro favorito dalla Troika. Il premier ellenico dice basta alla (finta) solidarietà europea e rifiuta Mes e Recovery fund.
Ansa
Il presidente del Consiglio Ue spiega che, per superare il veto dei frugali, il piano dovrà essere finanziato con «risorse proprie» (imposte). Gran parte del fondo se ne andrà per green deal e Superprocura europea.
Secondo Valdis Dombrovskis, i tassi bassi del Salvastati convengono ai Paesi in difficoltà sui mercati. Però ieri abbiamo piazzato titoli per 7,5 miliardi a rendimenti negativi. Con cinque aste così, faremmo meglio del Meccanismo. Per il resto (e per ora) c'è la Bce.