Le priorità del governo: i soldi vanno agli esattori delle tasse

Alle 21 di ieri sera non si sapeva ancora quando il decreto Rilancio avrebbe visto la luce, in compenso già si intravedevano le fregature che vi saranno contenute. Il provvedimento dovrebbe rilanciare l'economia del Paese, dando ossigeno a imprese, commercianti, artigiani e professionisti che rischiano l'asfissia a causa della chiusura imposta dall'esecutivo per il coronavirus.
Matteo Salvini (Ansa)
  • Il leader leghista in pressing sul Cdm: «Basta con l'ideologia, gli esercizi restino in attività fino a mezzanotte». Mariastella Gelmini conferma il tagliando sul coprifuoco. Andrea Costa: «Sì al pubblico negli stadi per gli ultimi match di Serie A»
  • La Regione, che non ha ospedali sotto pressione, penalizzata dai dati sull'incidenza del virus. In Italia prosegue il calo di ricoveri ordinari (-653) e in terapia intensiva (-60)

Lo speciale contiene due articoli

Ansa
Tra «aperturisti» e «chiusuristi», l'incertezza del premier Mario Draghi allontana i ricchi flussi turistici esteri. Il passaporto vaccinale è soltanto un pannicello caldo. Ristoratori sul piede di guerra per i lucchetti orari.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings