La Tunisia sfida l’Italia e si oppone ai rimpatri dei clandestini in charter

  • Il Paese africano contro la proposta di Matteo Salvini: «Resta in vigore il vecchio accordo». Ora possiamo espellere al massimo 80 persone a settimana. Troppo poche: nel 2018, su 3.500 irregolari sono tornati a casa solo 1.700.
  • Fermato un romeno per lo stupro davanti al Viminale. La vittima, che fa volontariato con gli stranieri, aveva chiesto aiuto agli uomini di guardia al dicastero subito dopo l'aggressione. Altre violenze contro i nostri connazionali: a Bologna, un giovane picchiato e mandato in coma da uno spacciatore per 10 euro.

Lo speciale contiene due articoli.

Roberto Speranza (Ansa)
Ministero della Salute e Iss spingono per un altro lockdown nazionale, mentre circola l'ipotesi di blindare i fine settimana e anticipare il coprifuoco alle 19 o alle 20 già da venerdì. Il Cts propone parametri più stringenti per far scattare la zona rossa.
Papa Francesco (Osama Al Maqdoni/Anadolu Agency via Getty Images)
«Dopo i mesi di prigione a Roma, questo viaggio è stato per me rivivere», ha detto Francesco di ritorno dal Paese distrutto dall'Isis. Qui, lontano dalla lotte curiali vaticane, ha ridato speranza ai cristiani perseguitati, chiedendo il rispetto della loro fede e libertà.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings