La libertà di stampa non è a rischio. Dai due presidenti un pianto inutile

La libertà di stampa non è a rischio. Dai due presidenti un pianto inutile
ANSA
Sergio Mattarella e perfino Giorgio Napolitano difendono i media da «insidie» e pressioni. Ma si preoccupano solo se è lesa la loro parte. Il meglio, però, arriva quando ci si deve occupare di economia. Sulla manovra e le liti con l'Europa il terrorismo mediatico e l'allarmismo hanno caratterizzato praticamente tutte le testate nazionali, con poche e maltrattate eccezioni.
Letta rivendica l’opera di Speranza: «È il nostro punto di riferimento»
Enrico Letta e Roberto Speranza (Ansa)
Il segretario dem: «Ha fatto scelte a favore di libertà e sicurezza». Silenzio di tomba su discriminazioni, vigile attesa e record di morti a livello mondiale. La sinistra confessa di sognare il bis del regime sanitario.
«Indennizzi alle vittime del vaccino»
Ansa
La Lega presenta il suo programma: sul Covid, basta obblighi e rimborsi semplificati per i danneggiati dal siero. Fra i nodi da affrontare, il rientro dei sanitari sospesi.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings