Il Garante pensa solo ai bambini immigrati

Quando un sindaco leghista si è azzardato a escludere dalla mensa scolastica la figlia di un immigrato che rifiutava di pagare la retta, il popolo buonista è insorto in difesa della piccola. Le colpe dei padri, morosi, non devono ricadere sui figli, è stato il leit motiv. Perché sui minori non ci può essere alcuna discriminazione, anche se i papà fanno i furbi e non pagano la bolletta, in quanto tutti i bambini sono uguali davanti alla legge, a prescindere dal Paese di provenienza e dal colore della loro pelle. Dunque, nessuna discriminazione può essere accettata. Perfetto: da sottoscrivere. (...)
Paolo Scaroni (Ansa)
Un ex dipendente del Cane a sei zampe riferì ai magistrati milanesi, già nel maggio del 2019, che l'avvocato lo aveva informato di un misterioso gruppo di potere interessato a silurare l'ad. Ma la Procura ignorò la notizia.
Piero Amara (iStock)
Mai sequestrati i 95 milioni lucrati dalla Napag e una nave di petrolio iraniano. Quando i pm Stefano Fava e Paolo Storari hanno provato a farlo, sono stati stoppati dai loro capi: «È un testimone d'accusa, dobbiamo preservarlo».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings