Il 70% delle persone in coma muore per deprivazione e sentendo chi acconsente a ucciderli

Il 70% delle persone in coma muore per deprivazione e sentendo chi acconsente a ucciderli

Nancy Valko, infermiera per più di 40 anni a Saint Louis, quando lavorava in terapia intensiva veniva costantemente presa in giro perché parlava con i pazienti in coma, quando li accudiva, esattamente come faceva con quelli vigili. Qualcuno le ha chiesto persino se usasse parlare con il suo frigorifero. Nancy spiegava pazientemente che l'udito è l'ultimo senso che si spegne in un soggetto comatoso e rimaneva basita quando gli stessi medici dicevano davanti a tali persone che avevano poco da vivere, ma che del resto per loro era meglio morire piuttosto che vivere come dei vegetali.

«Su morti e lockdown i numeri non tornano»
Nei riquadri, da sinistra: Peter Doshi e John Ioannidis (iStock)
Gli esperti al convegno di Torino, boicottato dal Politecnico, denunciano gravi errori nei calcoli dei modelli che determinarono i diktat pandemici. John Ioannidis: «Extramortalità sovrastimata». Maurizio Rainisio: «Conteggio dell’indice Rt sbagliato per due anni».
I Cdc celebrano il vaccino bivalente. Ma per gli over 65 è efficace al 14%
Imagoeconomica
L’agenzia statunitense glorifica il siero anti Omicron 4 e 5. Eppure dopo sei mesi la protezione per gli anziani, i soggetti ai quali viene più raccomandato, cala drasticamente. Risultati scarsi anche per le altre fasce d’età.
Dalla coop salari per 400.000 euro. Così i Soumahoro si son fatti la casa
Imagoeconomica
A libro paga della Karibu, travolta dai debiti, almeno sette membri della famiglia. Si segue anche la pista dei bonifici verso l’estero. Da chiarire il mutuo da 270.000 ottenuto dal «clan» per una villetta nella Capitale.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings