Il 70% delle persone in coma muore per deprivazione e sentendo chi acconsente a ucciderli

Nancy Valko, infermiera per più di 40 anni a Saint Louis, quando lavorava in terapia intensiva veniva costantemente presa in giro perché parlava con i pazienti in coma, quando li accudiva, esattamente come faceva con quelli vigili. Qualcuno le ha chiesto persino se usasse parlare con il suo frigorifero. Nancy spiegava pazientemente che l'udito è l'ultimo senso che si spegne in un soggetto comatoso e rimaneva basita quando gli stessi medici dicevano davanti a tali persone che avevano poco da vivere, ma che del resto per loro era meglio morire piuttosto che vivere come dei vegetali.

L'esercito Libanese a Beirut dopo l'attentato del 14 ottobre (Epa/Ansa)
Spari e lanci di granate hanno sconvolto una manifestazione di Hezbollah a Beirut.
(IStock)
A Philadelphia è vietato portare un panino tedesco in borsa, l'Alabama prescrive di tenere i coni solo in mano. In Connecticut un cetriolo è tale solo se rimbalza e in Nigeria il latte di cocco è bandito: dannoso per il cervello.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings