I giornalisti e l’autocensura rossa. Di invidia

Continua la tiritera contro l'inchiesta di Trapani in cui sono coinvolte alcune Ong. Siccome nel calderone delle intercettazioni è finita anche una giornalista pro migranti, fior di colleghi si sono schierati contro le indagini, chiedendo di censurare i magistrati che hanno osato ascoltare le riservatissime conversazioni.

Recep Erdogan (Alexis Mitas/Getty Images)
La frase che ha fatto infuriare Ankara non è casuale: il premier italiano si pone sulla scia inaugurata da Joe Biden e mira a un nuovo protagonismo mediterraneo, anche a costo di scontentare le cancellerie di Parigi e Berlino.
Giuseppe Conte (Ansa)
Giuseppe Conte ha fatto piazzare sui 19 tornelli di Palazzo Chigi dei terminali che captano dati sensibili di chiunque passi. Li fornisce una ditta che è nella lista nera Usa per aver collaborato con Pechino nella persecuzione degli uiguri.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Megalopoli: oggi e nel 2030

Pillole di numeri

Trending Topics

Change privacy settings