«I dpcm di Conte sono censurabili e incostituzionali»

«I dpcm di Conte sono censurabili e incostituzionali»
Giuseppe Conte (Getty images)
Ad accusare il premier è una sentenza del Tribunale di Roma Bla bla «viziati da difetto di motivazione e profili di illegittimità»
«Ha sparato un cronista romanista»
Marco Violi
Per alcune ore i media (pure la Cnn) hanno identificato l’attentatore in Marco Violi. La bufala partita da un account (poi chiuso) di un antipatizzante. Lui: denuncio tutti.
Saviano & C. a nudo: «Ora sarà una vittima»
Roberto Saviano (Ansa)
Lo scrittore: «La storia politica insegna che il proiettile che manca il bersaglio lo rafforza». Con toni più soft, Myrta Merlino dice la stessa cosa. Per Marta Ottaviani l’attentato è «preparato». Giorgia Meloni: «Minimizzazioni e giustificazioni inaccettabili».
Il ruggito del leone insanguinato: «Non lasceremo che vinca il male»
Donald Trump (Ansa)
L’ex presidente ferito ringrazia Dio e lancia anche messaggi di pace: «Ora è importante restare uniti». Elon Musk, che continua a finanziarlo, è tra i primi a esprimergli solidarietà: «Sono con lui, spero si riprenda».
Quando la Pelosi invocava rivolte
Nancy Pelosi (Ansa)
Da anni il magnate è additato dai big democratici, da Biden e Hillary Clinton in giù, come un pericoloso dittatore. Johnny Depp «scherzava» sul suo omicidio.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy