Gli enti pubblici insistono a imporre i bavagli

Gli enti pubblici insistono a imporre i bavagli
(IStock)
Malgrado Renato Brunetta si sia limitato solo a raccomandare l’uso delle mascherine, ogni amministrazione decide a proprio piacimento. Il Cub contesta: «Per costringere all’utilizzo serve una legge». L’avvocato: «È una violazione. Non c’è neanche stato d’emergenza».
Le carriere sospette dei prof di Speranza
Walter Ricciardi (Ansa)

Walter Ricciardi tende a nascondere i primi passi a Magistero e Lettere, dove vinse il concorso da ordinario davanti al suo mentore. Il comunicatore Sergio Iavicoli (indagato e imbarcato alla Salute) ha avuto una cattedra finanziata grazie al dipartimento Inail da lui diretto.

Per Monti e compagnia il Parlamento è un fastidio
Mario Monti (Ansa)

Dopo aver teorizzato il bavaglio alla stampa, per evitare che gli italiani siano informati in tempo di pandemia e di guerra, l’ex rettore della Bocconi e oggi senatore a vita per meriti speciali, tra i quali aver varato la riforma Fornero e la tassazione sugli immobili delle famiglie, ha scritto che Mario Draghi dovrebbe saltare il Parlamento, «dicendo no ai partiti e appellandosi direttamente all’opinione pubblica».

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings