Renzi-Grillo: inciucio in due mosse

Renzi-Grillo: inciucio in due mosse
Ansa
L'asse di chi respinge il voto si materializzerà domani al Senato, con la richiesta dei fedelissimi dell'ex segretario dem di votare prima la sfiducia a Matteo Salvini rispetto a Giuseppe Conte. Il capo grillino, invece, inizia la raccolta firme per il taglio dei parlamentari. Poi, palla al Quirinale.
Le casse non salgono in Banco Bpm anche se non serve il sì Eurotower
Giampiero Maioli, responsabile dell’Agricole in Italia (Getty Images)
Resteranno sotto quota 10%. Crédit agricole non presenterà una sua lista per il cda.
Stretta eco della Bce: 3 indici per calcolare l’impatto dei titoli su emissioni e clima
Christine Lagarde (Getty Images)
Nuove verifiche sui prodotti finanziari. Francoforte aumenta la pressione per imporre a imprese e mercati i diktat verdi.
Il governo temporeggia sui balneari. Lega e Fi non mollano sulla proroga
Il ministro delle Politiche Ue, Raffaele Fitto (Ansa)
Niente di fatto nella riunione di maggioranza di ieri: a breve verrà convocato un tavolo interministeriale. Carroccio e azzurri non ritirano gli emendamenti per allungare le concessioni, ma l’esecutivo è freddo.
La tragedia del Nagorno Karabakh. «Gli ambientalisti azeri bloccano viveri e medicinali»
Ansa
Ieri l'audizione in commissione esteri dell'ambasciatrice armena in Italia Tsovinar Hambardzumyan. Dal 12 dicembre il corridoio di Lachin è bloccato dai manifestanti contro le miniere nella zona, ma in questo modo si aggrava ogni giorno che passa la crisi umanitaria per gli oltre 120 mila residenti nella zona. «Sono senza riscaldamento e senza internet».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings