Dopo la lite con Draghi, Conte fa ammuina

Dopo la lite con Draghi, Conte fa ammuina
Giuseppe Conte (Ansa)
A seguito del faccia a faccia di martedì, si va verso un compromesso sull’aumento delle spese militari per raggiungere il 2% del Pil richiesto dalla Nato. I grillini chiedevano un impegno spalmato fino al 2030. Il ministro Lorenzo Guerini: «Conseguiremo l’obiettivo nel 2028».
In piazza a Roma per scegliere la vita. «Solo così l’Italia potrà ripartire»
(Getty Images)
Oggi la manifestazione di cento associazioni pro life per fermare quella che Papa Francesco ha definito la «cultura dello scarto». Invece di cercare una felicità egoistica, bisogna tornare a scommettere sui figli.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings