Cuciniamo insieme: il ritorno della colomba tra crostini e frittelle

True
Cuciniamo insieme: il ritorno della colomba tra crostini e frittelle
iStock

Parsimonia e fantasia in cucina vanno a braccetto. E di questi tempi imparare a non sprecare, a dare nuova vita a ciò che resta nel forno è una virtù. Che diventa golosa se ci applichiamo ai dolci tradizionali. Così abbiamo pensato di proporre una seconda vita del più tradizionale dei dolci di Pasqua: la colomba. Ne abbiamo fatta una versione salata e una che è pensata proprio per i più piccoli. È il ritorno della colomba tra crostini e frittelle. Andiamo in cucina.

Pioli e tutti gli altri sono «on fire» grazie a un’italiana
Stefano Pioli e Sandro Tonali. Nel riquadro, Gala Rizzatto (Ansa)
La hit anni Novanta che i tifosi riadattano per i loro beniamini era stata scritta dall’artista milanese Gala: «Felice di ispirare».
Olive all’ascolana, tentazione irresistibile
(IStock)
Nascono nell’Ottocento a causa della sovrabbondanza di carne: per non sprecarla, i cuochi dell’epoca la utilizzarono come ripieno per farcire i frutti dell’ulivo, salvati nel Medioevo dalla salamoia dei benedettini. Oggi ogni famiglia di Ascoli ha la sua ricetta segreta.
Ansia, fatica, dolori: le miocarditi «lievi» tormentano i giovani anche per tre mesi
(IStock)
Studio Usa sulla reazione post vaccino: molti under 30 soffrono di depressione, altri non riescono a svolgere attività quotidiane.
Bollette, non possiamo concederci il lusso di aspettare il nuovo governo
Mario Draghi (Ansa)
Draghi non vuole prendere misure straordinarie (sul modello Londra) contro i rincari, ma per l’insediamento del suo successore ci vorranno minimo 40 giorni. Famiglie e imprese, però, non hanno tutto questo tempo.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings