Cresce la Meloni, cade Forza Italia. Il Pd di Zingaretti sorpassa i grillini - La Verità
Home
In primo piano

Cresce la Meloni, cade Forza Italia. Il Pd di Zingaretti sorpassa i grillini

Ansa

  • Matteo Salvini parla nella notte con un rosario in mano: «Il governo va avanti, però al centro ci saranno i nostri temi». I democratici si fermano al 22%, ma riscattano il tonfo di Matteo Renzi nel 2018. Emma Bonino non supera la soglia del 4%.
  • Piemonte verso il centrodestra: Alberto Cirio è in vantaggio. Sergio Chiamparino (centrosinistra) è dato tra il 36,5 e il 40,5. Il suo avversario al 45-49. Affluenza boom in Europa, da noi inferiore al 2014.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Quel caldo elisir di lunga vita

Giphy

Depurative, dimagranti, antistress. Le tisane sono protagoniste del nostro star bene. Ecco come si selezionano gli ingredienti adeguati per prepararne una perfetta per la stagione autunnale.
In primo piano

Abolire il latino ha impoverito tutti quanti

Ansa

La funzione in lingua volgare, voluta dal Concilio Vaticano II, ha finito per desacralizzare il rito. Poco dopo Paolo VI pronunciò la drammatica frase sul «fumo di Satana». Oggi le chiese si adibiscono a moschee o centri commerciali, e l'Occidente si annulla.
In primo piano

«Il governo ci farà un “cuneo” così»

Ansa

Il «Crozza di Montecitorio», Simone Baldelli: «La satira è l'altra faccia della politica, ma con i giallorossi c'è poco da scherzare. I soldi per fare quadrare i conti li prenderanno dai risparmi e dalle case. Sento che è in arrivo una fregatura».
In primo piano

I fuoriusciti: viaggio tra i cattolici che non stanno con nessun Papa

  • Dalla Fraternità San Pio X, fondata da Lefebvre nel 1970 in polemica col Concilio, all'Istituto Mater Boni Consilii. Mentre il clero progressista è in «ritirata», i tradizionalisti, anche se in rotta con Roma, riempiono i seminari.
  • Il Sinodo in corso va verso un compromesso. Dissidi su preti sposati e diaconesse. Probabile accordo al ribasso: dottrina ribadita ma pastorale lassista.
  • «La confusione nella Chiesa ha già dato vita a una "doppia religione"». Il presidente della Fondazione Lepanto Roberto De Mattei descrive una fase drammatica per i fedeli: «C'è uno scisma di fatto, ma né i tradizionalisti né il partito amazzonico usciranno».

Lo speciale comprende tre articoli.

In primo piano

«Giù le tasse e bonus famiglia. In Emilia la Lega può vincere»

Ansa

La candidata del Carroccio Lucia Borgonzoni: «Con il Pd la Regione ha perso terreno rispetto al resto del Nord. Bibbiano? Vogliamo i dati di tutti i Comuni: le anomalie sono anche altrove».
In primo piano

Gianfranco Pasquino: «Il proporzionale non fermerà la Lega»

Il politologo di sinistra: «Il taglio dei parlamentari è soltanto un pasticcio. Chi pensa di arginare il Carroccio solo con la legge elettorale è un illuso. Il Pd alleato con i surfisti del M5s? Non si capisce chi abbia deciso».
In primo piano

Ricominciano le occupazioni

Ansa

Nella capitale è stato invaso di nuovo il primo edificio liberato da Matteo Salvini. Nel capoluogo piemontese il villaggio olimpico è ancora in degrado. I prefetti confermano i piani di sgombero. Ma sui tempi non c'è certezza.

Lo speciale comprende sei articoli.

In primo piano

«Attenti: sta tornando il clima che preparò il terrorismo»

Ansa

Rita Dalla Chiesa, la giornalista figlia del generale ucciso dalla mafia: «C'è troppo odio contro gli agenti. Temo si riapra la stagione della violenza . Saviano e Rubio? Sono solo dei poveracci».
In primo piano

«Nel futuro scuole senza prof e chirurgia a distanza col 5G»

Il socio fondatore della Casaleggio Associati, Luca Eleuteri: «Noi mai agevolati dal M5s al governo. Gianroberto ci ha visto lungo: ha capito che il mondo va verso la democrazia diretta».