La Cartabia vuole le riforme ma non sa come farle

La Cartabia vuole le riforme ma non sa come farle

Il ministro della Giustizia del governo Draghi si muove ispirandosi alla Bibbia, a Sant'Agostino e pure al 25 aprile. In pratica, abbiamo a che fare con una donna che oscilla fra Vangelo e Resistenza, ma che soprattutto mostra tanta pazienza, in particolare nei confronti dei giornalisti che si impicciano delle cose che sta facendo in via Arenula, sede del dicastero che vigila su giudici e tribunali.

«Non mi faccio trattare da macchietta per questo sono il nano più famoso»
Gianluca Cofone (Facebook)
Gianluca Cofone, l’attore nel cast dell’ultimo film di Gigi Proietti: «Ho trasformato il mio aspetto fisico in una leva per il successo senza scadere nel burlesco. Programmi televisivi non beceri possono fare conoscere il nostro mondo».
Gogna dem sulla senatrice che inguaia Biden
Kyrsten Sinema (Ansa)
L’ultimo scoglio sul quale si è schiantato il presidente è la modifica dei sistemi elettorali. A mettersi di traverso è Kyrsten Sinema, prima bisessuale dichiarata eletta, decisiva al Senato. Che ora vive il contrappasso liberal: da paladina dei diritti a reproba traditrice.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings