Caro Sala, le sue distrazioni le paghiamo noi

Caro sindaco Sala, non è la prima volta che lei è stato distratto. Ricordo per esempio che quando fece l'autocertificazione per diventare commissario dell'Expo dimenticò di segnalare di avere una villa in Svizzera e una in Liguria. Può capitare, si capisce, quando uno ha molti possedimenti e poca memoria, le dimenticanze sono all'ordine del giorno. Lei venne assolto dal giudice, non ci furono conseguenze penali e dunque quel vuoto di memoria restò semplicemente come una momentanea debolezza personale.

(Errari)
  • Il manager Ivo Andreatta: «Fielmann è famosa per le montature a tariffa zero. Durante il lockdown abbiamo aperto sei negozi in Italia. E altri stanno per arrivare».
  • Su due livelli, la nuova boutique Dior ospita le collezioni uomo e donna, i gioielli e gli accessori della maison.

Lo speciale contiene due articoli.

iStock
Marilyn Monroe è stata un'attrice e una cantante straordinaria. E il sex symbol più famoso dell'epoca moderna. Malgrado i tre matrimoni e gli innumerevoli flirt, nel suo diario confessò: «Nella vita non si ama mai davvero».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings