Cardani lascia un Agcom piena di conflitti di interessi e ricorsi al Tar

True

A un mese di distanza dalla nomina del nuovo presidente Giacomo Lasorella, l'autorità garante per le comunicazioni si ritrova sul tavolo decine di vertenze contro la vecchia dirigenza. Dal caso del capo della comunicazione con quote in un ristorante fino agli incroci familiari nei servizi digitali, la lista è lunga.

Claudio Borghi (Ansa)
Oggi all'Eurogruppo Roberto Gualtieri darà l'ok con il permesso grillino. Claudio Borghi: «Una tonnara».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Conte indagato per la scorta

Featured Homepage

Trending Topics

Change privacy settings