Bigoli e puttanesca, cibi dal gusto scurrile

Cazzimperio, grattaculi, brandacujun, zizze di monaca: sono tanti i cibi entrati nel linguaggio alimentare con nomi da postribolo. Alcune volte le parole derivano da utensili, per esempio la cassoula, altre dalla forma. Come quella pendula delle palle del nonno.
iStock
Un tempo chiunque le teneva a portata di mano, poi è scattata la guerra alle calorie. Ma una (e basta) al giorno può avere effetti benefici sulla salute.
Ansa
Ci hanno costretto agli arresti domiciliari, distruggendo l'economia e facendo perdere due anni di scuola ai nostri ragazzi. È il destino di una società scristianizzata, sottomessa ai capricci dello Stato e che non riconosce più alcuna autorità a Dio.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings