Danni, malattie e infortuni: 1,7 milioni di italiani assicurano l'animale domestico

True
Danni, malattie e infortuni: 1,7 milioni di italiani assicurano l'animale domestico
  • Cibo, accessori per la cura e il benessere, ma anche abiti e collari griffati: il business degli animali domestici in Italia coinvolge più di 60 milioni di esemplari e vale oltre 2 miliardi di euro.
  • Cat café: la moda nata in Giappone conquista l'Italia. A Milano il primo, aperto nel 2015, e diventato punto di riferimento degli amanti di felini in Lombardia.
  • Lo yoga si fa con l'aiuto delle capre. La moda arriva dall'Oregon. «I più appassionati arrivano a fare anche 450 chilometri per provare ad allenarsi con le nostre caprette».
  • Idromassaggio, trattamenti e tecniche di rilassamento: anche gli animali vanno in spa.
  • Tra i divieti assoluti vi è quello di condividere il proprio cibo con l'animale domestico. A Mirano, in provincia di Venezia ha aperto Dolci Impronte, una pasticceria esclusivamente dedicata agli amici a quattro zampe.

Lo speciale contiene quattro articoli e gallery fotografiche.

La tecnologia Avatar per studiare la distrofia muscolare di Duchenne

La tecnologia usata nei film, la capture motion, con sensori in grado di catturare il movimento degli attori per farli sembrare alieni, grazie all’intervento dell’intelligenza artificiale e dei clinici, è diventata un modello per monitorare e prevedere l’evoluzione delle malattie che compromettono il movimento e per ridurre drasticamente tempi e costi per lo sviluppo di nuove terapie.

Cinquant'anni fa: la fine della guerra del Vietnam
(Getty Images)

Durata quasi un decennio, fu la prima guerra coperta quotidianamente dai media mondiali e la più sentita dall'opinione pubblica. Dal trionfo Usa nella Seconda Guerra mondiale all'incubo, ravvivato dalla sorte dei reduci americani e dall'onda lunga dei capolavori del cinema. La storia e le immagini.

La Svezia si arrende ai ghetti islamici. Scuole arabe per i «nuovi» cittadini
Getty images
Il Paese è schiacciato dal fenomeno della sostituzione etnica: si calcola che in meno di 100 anni i musulmani supereranno gli autoctoni. Nel frattempo, l’ultima pensata per integrare gli stranieri: corsi di studio separati.
L'impressionante ascesa della China National Tobacco Corporation

La Cntc è la più grande azienda di tabacco al mondo e rappresenta quasi la metà della produzione mondiale di sigarette. Sostenuta dallo Stato, detiene una sorta di monopolio virtuale nel gigantesco mercato del tabacco cinese, il più grande del mondo, che vende più di Philip Morris, British American Tobacco, Imperial Brands e Japan Tobacco International messi insieme.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings