Altri 11 miliardi pubblici in Mps per rimediare agli errori del Pd

Altri 11 miliardi pubblici in Mps per rimediare agli errori del Pd
Mario Draghi (Getty Images)
  • Con Unicredit che si sfila dal salvataggio Mps, al governo non resta che tornare a Bruxelles e trattare per avere tempo. La scadenza della primavera prossima è irrealistica. E servono più soldi di quelli richiesti da Andrea Orcel per aumento di capitale, esuberi, Npl e cause.
  • Il Pd soffre di amnesia sui guai provocati in passato e sulle attuali colpe a Siena.

Lo speciale contiene due articoli.

Kiev insiste: «La Nato colpisca i razzi russi»
Volodymyr Zelensky e DmytroKuleba (Getty images)
Volodymyr Zelensky e DmytroKuleba tirano ancora per la giacca l’Alleanza. Trovata la quadra per girare all’Ucraina i proventi dagli asset di Mosca congelati. Il Cremlino: «Iniziate esercitazioni nucleari tattiche vicino al confine, risposta alle minacce arrivate dall’Occidente».
Edicola Verità | la rassegna stampa del 22 maggio

Ecco #EdicolaVerità, la rassegna stampa podcast del 22 maggio con Camilla Conti

La Corte penale unisce Biden e Bibi. «Rispondere al mandato d’arresto»
Joe Biden e Bibi Netanyahu (Ansa)
Mentre la Commissione Ue dichiara di «rispettare l’indipendenza» dell’organo, Washington si ribella alla decisione che equipara il governo di Gerusalemme ai terroristi: «Non c’è equivalenza, Hamas macellai».
Botte da orbi tra compagni per chi è più filo palestinese
Getty Images
Seconda rissa in pochi giorni tra gli accampati nell’università e i «duri e puri» venuti da fuori. Fra tragicomici scambi di accuse («sionisti», «capitalisti») sono volati calci e pugni. Il tutto a scapito di chi vorrebbe studiare.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings