giro italia

Giro d’Italia, il «Trofeo senza fine» arriva negli studi di Rtl 102.5

Questa mattina, dopo la presentazione alla Farnesina della 107ª edizione della corsa che si svolgerà in 21 tappe dal 4 al 26 maggio con partenza da Venaria Reale e arrivo a Roma, la coppa che verrà assegnata al vincitore è stata portata negli studi romani della prima radiovisione italiana.

Continua a leggereRiduci
Il grande ciclismo scalda i pedali
Mathieu Van Der Poel durante la 120ª edizione della Parigi-Roubaix (Ansa)

In attesa dei tre appuntamenti più importanti della stagione, Giro d'Italia, Vuelta di Spagna e Tour de France, ad aprile si corrono le mitiche classiche: il 2 aprile Tadej Pogačar ha dominato il Giro delle Fiandre, Jonas Vingegaard ha trionfato nel Giro dei Paesi Baschi, ieri è stato il turno della Parigi-Roubaix, vinta dall'olandese Mathieu Van der Poel. Mercoledì 19 si corre la Freccia Vallone, domenica 23 la Liegi-Bastogne-Liegi. E domani scatta il Giro di Sicilia.

Tutto pronto per il Giro 2022, ma nessun italiano tra i favoriti
giroditalia.it

Venerdì 6 maggio parte la centocinquesima edizione della corsa che rappresenta un pezzo importante della storia del nostro Paese. Si comincia in Ungheria, da Budapest, con un percorso di 3.437,6 chilometri suddivisi in 21 tappe fino alla passerella finale di domenica 29 maggio con l'arrivo all'Arena di Verona. Le poche speranze azzurre sono riposte ancora una volta in Vincenzo Nibali. Simon Yates, Richard Carapaz, Mikel Landa, Miguel Angel Lopez e Pello Bilbao tra i più quotati per la maglia rosa.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings