cmc kenya

In Kenya temono che il governo giallorosso rallenti l'inchiesta su Cmc
Ansa
  • Il Dpp (Director of public prosecutions) di Nordin Haji ha in mano 500.000 pagine di documenti sui presunti casi di corruzione che coinvolgono la cooperativa di Ravenna da sempre vicina al centrosinistra. I contratti per le dighe sono stati stipulati ai tempi del governo di Matteo Renzi. Nuovi incroci con le indagini sulla cooperante Silvia Romano.
  • Se lo scandalo di Nairobi è ormai internazionale, quello in Nepal è deflagrato pubblicamente solo in parte, ma all'interno dell'azienda ha provocato enormi frizioni.

Lo speciale contiene due articoli

L'inchiesta su Cmc sta facendo saltare il governo del Kenya
  • Paolo Porcelli, direttore generale della cooperativa, ha partecipato anche a un altro progetto finito sotto indagine in Sud Africa. Si trattava dell'ampliamento del porto di Durban, poi annullato.
  • L'inchiesta di Nairobi condotta dal procuratore Noordin Hadjj vuole il manager italiano alla sbarra. La sua testimonianza avrà pesanti ricadute politiche. E come ai tempi di Mani pulite si rischia il ribaltone. Uhuru Kenyatta alla finestra.

Lo speciale contiene due articoli

Sugli appalti di Cmc in Kenya ora indaga anche la procura di Roma
Cmc
  • A quanto risulta alla Verità la prossima settimana membri del Dpp (Director of public prosecution) saranno in Italia per incontrare il magistrato Sergio Colaiocco. Sul tavolo anche il sequestro di Silvia Romano.
  • Pubblichiamo gli estratti di un contratto confidenziale tra la coop rossa e l'azienda di Muthama Stanley parlamentare arrestato per presunta evasione fiscale. Si parla di una consulenza del 3% per partecipare al bando.

Lo speciale contiene due articoli

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings