boda inchiesta

La Boda confessa: «Ero depressa, spendevo»
Imagoeconomica
L’ex dirigente del Miur Giovanna Boda ha ammesso gli addebiti nell’inchiesta per corruzione: avrebbe ricevuto 3 milioni di utilità. «Ho dilapidato i soldi che mi dava Bianchi di Castelbianco». Poi ha accusato i suoi collaboratori, tirando in ballo nuovi indagati.
«Giorno della legalità. Gli appalti agli uomini di Castelbianco»
Federico Bianchi di Castelbianco (Ansa)
Chiamati per eventi del Miur legati a Shoah, Foibe, donne, mafia. L’interrogatorio di Giovanna Boda: «Bisognava trovare un modo per...».
boschi boda ministro miur corruzione
Giovanna Boda, Maria Elena Boschi (Ansa)
Un'intercettazione svela le manovre per portare la dirigente a capo del dipartimento dell'Istruzione nel governo Draghi Per spingere la candidatura pressioni pure su Quirinale e Vaticano. La nomina forse saltata per l'indagine per corruzione.
La Boda si confida e spunta «L’Espresso»
Giovanna Boda (Ansa)
In una conversazione intercettata, la manager del Miur indagata per corruzione parla con un coimputato. Salta fuori il nome di Lirio Abbate, vicedirettore del settimanale, da tempo sotto scorta . E si fa cenno a una misteriosa somma di 20.000 euro
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings