Il Regime in Redazione in edicola da oggi con La Verità e Panorama

Default Theme

Sicuro, elegante, spazioso: il suv di lusso di DS Automobiles si adatta a ogni esigenza

Sicuro, elegante, spazioso: il suv di lusso di DS Automobiles si adatta a ogni esigenza

La parola chiave è "connettività": è questa una delle caratteristiche principali del suv DS7 CROSSBACK, che inaugura la seconda generazione dei modelli DS Automobiles. Si tratta di un suv premium caratterizzato da un frontale unico, DS WINGS, e da linee eleganti e sensuali, che ne sottolineano il dinamismo. All'interno del frontale, il sistema di illuminazione DS ACTIVE LED VISION è incastonato come un gioiello, rendendo il design inconfondibile. Con DS ACTIVE LED VISION i fari si illuminano entrando in DS 7 CROSSBACK, e i fari posteriori, ispirati al concept DS E-TENSE, sono in 3D a Led diurni.

Il suv premium di DS è disponibile in cinque motorizzazioni: benzina, diesel e plug-in ibrido, con cambio automatico a otto rapporti: l'ibrido ricaricabile ad alte prestazioni DS7 CROSSBACK E-TENSE 4x4, con quattro ruote motrici e 300 cvdi potenza, garantisce un'autonomia di quasi 60 km in modalità completamente elettrica a emissioni zero, con un'architettura che preserva abitabilità e volumi.

Agenti robot con licenza di uccidere. La polizia da incubo secondo i dem Usa
(IStock)
San Francisco, capitale liberal, apre all’utilizzo di sistemi telecomandati dotati di esplosivo da fare scoppiare a distanza in caso di pericolo per gli umani. Un approccio simile a quello dei droni, con le stesse criticità etiche.
Non abortisce: le portano via il bambino
(Istock)
Ragazzina sinti tradita dai servizi sociali. Dopo essere rimasta incinta ed essersi rifiutata di interrompere la gravidanza, la tredicenne non può riconoscere il figlio. A differenza del padre biologico, che è sotto inchiesta per avere abusato di lei.
La fuga di Exor dall’Italia all’Olanda fatta passare per un «allineamento»
John Elkann (Ansa)
Lavoratori dimezzati, Torino periferia dell’auto: il «grande esodo» della holding è stato pianificato anni fa. Nel silenzio della politica: Sergio Chiamparino e Chiara Appendino hanno incassato con rassegnazione il fatto compiuto.
«È brutta come Calciopoli». Pronti i rinvii a giudizio per Agnelli e gli ex vertici
Andrea Agnelli (Getty Images)
  • Spunta un’intercettazione choc nell’inchiesta sui conti del club, che prova a difendersi: «Contestazioni non fondate». E pensa al delisting. John Elkann: «Aumento di capitale? No».
  • Il presidente Figc Gabriele Gravina: «Temo che questo tema possa riguardare altri soggetti». Subito dopo precisa: «Non mi riferivo ad altri club». E attacca Javier Tebas (Liga): «Guardi in casa sua».

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings