Si sgonfia la bolla dei testi contro Palamara

Si sgonfia la bolla dei testi contro Palamara
Una relazione del procuratore Vincenzo Barbaro doveva inchiodare l'ex pm, invece pare scagionarlo: «Non tramò per avere il trasferimento del giudice Giordano». Ed emergono contraddizioni anche nelle testimonianze di altri grandi accusatori, a partire dalla toga Piero Amara.
laura cretara
Laura Cretara (Ansa-IStock)
La donna da record per la numismatica: «Sono “mie” le 500 lire e l’euro. Mi ferii in laboratorio con mio padre e da lì iniziò tutto».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings