Salvini sul palco da vicepremier per la prima Pontida «da grandi»

Salvini sul palco da vicepremier per la prima Pontida «da grandi»
Ansa
Lo scorso anno promise alla platea: «Da qui parte la marcia verso la vittoria». Oggi, novità assoluta, il raduno sarà seguito anche dai media internazionali. Giancarlo Giorgetti chiede concentrazione: «Occhio, Matteo Renzi era al 40%...».
L’Ue minaccia gli italiani: «Attenti a come votate»
Ursula von der Leyen (Horacio Villalobos#Corbis/Corbis via Getty Images)
Ursula von der Leyen a gamba tesa: «Se le cose andranno in una direzione difficile, abbiamo degli strumenti, come nel caso di Polonia e Ungheria». Il centrodestra insorge. Sergio Mattarella, invece, non ha nulla da eccepire.
Conte archivierà Letta (e pure il Pd)
Giuseppe Conte (Simona Granati - Corbis/Corbis via Getty Images)

Enrico Letta archivia GiuseppeConte, titolano i giornali commentando le ultime parole del segretario Pd. «Hanno deciso di fare cadere Draghi, una responsabilità grave», ha detto a proposito dei 5 stelle l’ex presidente del Consiglio concludendo la campagna elettorale. «Le nostre strade, dunque, si sono divise in quel momento in maniera irreversibile». Chiaro, no?

È l’occasione per dimostrare che l’Italia è forte e libera
Giorgia Meloni (Ansa)
Da anni la volontà popolare viene mortificata. Ma non è una scusa per disertare i seggi.
Scompare l’area dei davighiani al Csm. Palazzi e Woodcock non ce la fanno
Henry John Woodcock (Ansa)
Ma la toga napoletana non sfigura. Marco Bisogni (Unicost) fa il pieno. Fumata nera anche per il pm del caso Grillo, Gregorio Capasso.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings