Per i profumi spendiamo un miliardo e una boccetta può costare fino a 500 euro

True
Per i profumi spendiamo un miliardo e una boccetta può costare fino a 500 euro
Giphy
  • Firmati da brand noti o più di nicchia, maschili o femminili sono da sempre irrinunciabili per i consumatori del nostro Paese. Su un valore del mercato italiano dei prodotti cosmetici pari a oltre 10 miliardi di euro, il settore dei profumi vale il 12,6%.
  • Il nostro olfatto è in grado di distinguere milioni di combinazioni di fragranze diverse, ma i gusti olfattivi esprimono la nostra personalità molto più di quello che pensiamo e sono in grado di indicarci quale tipologia di viaggio fa al caso nostro.
  • Il caramello per gli eterni Peter Pan, i bergamotto per gli sportivi: a ognuno il suo aroma. Regalare un eau de toilette azzeccato significa conoscere una persona ed è sicuramente uno dei migliori complimenti che si possano fare.
  • Carner Barcellona, Twinset, Maria Candida Gentile: brand simbolo della nuova stagione.
  • Tra le ultime uscite in profumeria c'è anche Bond No. 9 Greenwich Village. Prezzo per una confezione? 425 euro.
  • Dal 2011 Francesca Dell'Oro si dedica alle fragranze. Una passione nata da bambina, sulle sponde del lago di Como. Cosa scegliere per la prossima estate? «Un profumo dalle note frizzanti».

Lo speciale contiene sei articoli e gallery fotografiche.

La Schlein fa la paladina delle donne ma dimentica la giovane pachistana
Elly Schlein (Ansa)
La vicepresidente dell’Emilia Romagna tace sul caso: conta solo attaccare Giorgia Meloni.
«Saman è stata strangolata e gettata nel Po»
Ansa
Dagli atti dell’inchiesta emerge la confidenza di uno dei cugini fatta a un compagno di carcere: all’omicidio della ragazza che si ribellava ai precetti dell’islam avrebbe partecipato mezza famiglia. E, nelle chat, zie e parenti intimavano di fare silenzio.
Per i dem americani il cuore del feto batte solo per finta
Ansa
Spinti dalla lobby abortista (a suon di dollari), i democratici affermano che a sei settimane si senta «un suono fabbricato».
La schizofrenia dell’accoglienza Ue. Non vale per i russi in fuga dalle armi
Ansa
  • Migliaia di persone scappano da Vladimir Putin per non combattere in Ucraina ma Paesi baltici, Polonia, Finlandia e Repubblica ceca li respingono. Altre bombe su Zaporizhzhia. Josep Borrell: «Minaccia nucleare di Mosca reale»
  • Si voleva «conquistarla» con l’ingresso nel Wto. Ma Pechino ha una visione del mondo inconciliabile con quella dell’Occidente. E sarà inevitabile lo scontro con gli Stati Uniti

Lo speciale contiene due articoli

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings