Parlare con i defunti grazie a un telefonino è cancellare l’anima

Una app raccoglie e immagazzina il maggior numero di tracce Web, foto e dati di chi è morto. E li riassembla in modo creativo. L'inventore - un giovane laureato del Mit - in principio voleva solo serbare il ricordo di un amico scomparso, quando infine ha capito la portata dell'invenzione, in perfetto stile yankee ha pensato bene di costruirci sopra un business.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings