«Non conosco Mincione. La mia lista non ha legami con quella di Boco»

In merito all'articolo apparso sul Vostro quotidiano in data 6 ottobre 2020 riguardante i presunti rapporti tra il signor Mincione e l'Enasarco, nel quale sono citato, preciso che la lista "Solo Agenti in Enasarco" partecipante alla tornata elettorale per il rinnovo degli Organi della fondazione è stata presentata da Usarci sindacato autonomo ed indipendente.

Preciso ancora che detta lista non ha alcun legame né accordo con quella presentata da Uil-Tucs, di cui Brunetto Boco è il Segretario Generale. Preciso, altresì, che il sottoscritto non ha mai conosciuto o incontrato il signor Mincione. Infine preciso di non aver alcun legame di nessun genere con le vicende relative all'acquisizione di Auchan ed a qualsiasi operazione ad essa connessa.

Antonello Marzolla

Ansa
I progetti di unità del centrodestra e il nuovo clima politico terrorizzano i «compagni», che prosperano solo se c'è conflitto sociale. Non esistono ragioni storiche per affiancare a «Fratelli d'Italia» un finto canto partigiano a 76 anni dalla caduta del fascismo.
Ansa
Per i pm di Brescia, Vincenzo Armanna pagò 50.000 dollari al poliziotto nigeriano per confermare le accuse in aula. In realtà non si è mai capito chi fosse Isaak Eke: durante le udienze, assunse addirittura un altro nome.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings