La maxinchiesta sul Csm rischia il flop. Ma intanto la sinistra si è presa tutto

Secondo la Cassazione, le intercettazioni di Luca Palamara e soci non potevano essere utilizzate. Però sono finite sui giornali, provocando le dimissioni di molti consiglieri moderati. Ora le toghe rosse sono maggioranza.
Luca Palamara (Ansa)
Gabriella Nuzzi, giudice candidata come indipendente da Area, ha contestato la corrente di sinistra. E ora i colleghi si vendicano
Letizia Moratti (getty images)
Bufera dopo la richiesta di vaccini in base al Pil. Ma la Regione è stata la più colpita e dalla sua ripresa dipende il Paese intero
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings