Dai porti alle reti: chi paga la svolta anti Cina

Dai porti alle reti: chi paga la svolta anti Cina
Xi Jinping e Sergio Mattarella (Ansa)
Mario Draghi ha ribaltato l'apertura verso Pechino. Autostrade, infrastrutture, finanza: ecco aziende e nomi che dovranno scegliere da che parte stare. Al vertice Nato il premier chiede coinvolgimento nel Mediterraneo.
La Nato lancia l’allarme sulla Cina ma deve attrezzarsi sul fronte Sud
Ansa
I leader atlantici riuniti in summit a Madrid hanno deciso «un pacchetto rafforzato di sostegno» all’Ucraina. Gli Usa schiereranno più militari in Europa. Si guarda a Est e rimane in secondo piano la minaccia dal Sahel.
Per Erdogan armi e mani libere sulla Siria
Recep Tayyip Erdogan (Ansa)
Il ricatto del Sultano ha funzionato. Con il via libera all’ingresso nella Nato di Finlandia e Svezia, la Turchia potrà ottenere l’estradizione di 33 persone legate al Pkk, lo stop all’embargo per i propri armamenti e il tacito assenso a isolare i curdi al confine.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings