Il piano giallorosso è spartirsi 140 posti. L’ultimo si trova in cima al Quirinale

  • Pd e M5s si divideranno le super poltrone, tra presidenze e cda di partecipate, Authority e istituzioni. Obiettivo finale: il Colle.
  • Ci sono importanti pedine da cambiare nel comparto sicurezza, tra servizi segreti, militari, polizia e Arma dei carabinieri, per un totale di una dozzina di nomi.
  • L'addio di Draghi permetterà a Fabio Panetta, dg di via Nazionale, di finire a Francoforte, avviando avvicendamenti interni graditi a Sergio Mattarella. Attesa per i capi di gabinetto che gestiranno la riconversione pro Ue del Paese.

Lo speciale contiene tre articoli

(DigitalGlobe via Getty Images via Getty Images)
Riparte il vespaio per la scelta giapponese di smaltire in mare il liquido usato sui reattori danneggiati. Ma non c'è alternativa.
Joe Biden (Ansa)
Commessa da centinaia di milioni per l'accoglienza dei minori al confine con il Messico assegnata senza gara a un'agenzia no profit. Ci lavora un ex funzionario del presidente.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings