I polacchi sfidano lo strapotere Ue che pretende competenze improprie

I polacchi sfidano lo strapotere Ue che pretende competenze improprie
Ursula von der Leyen (Asna)
  • Durissimo scontro a Strasburgo dopo che la Suprema corte ha stabilito l'incompatibilità di parte dei Trattati con le leggi nazionali. Una battaglia di libertà che mette a nudo le crepe profonde delle istituzioni comunitarie
  • «Solidarnosc voleva l'Europa», dice la von der Leyen. Il premier Moraviecki: combattemmo il Terzo reich, noi mai con i dittatori

Lo speciale contiene due articoli

Tajani: «Favorevoli al nuovo fondo Ue per competere con gli Usa»
Antonio Tajani (Imagoeconomica)
Il ministro degli Esteri: «Le nostre imprese vanno aiutate a fronte degli investimenti americani. Sostenere l’Ucraina e ricercare la pace non sono missioni incompatibili».
Centrodestra unito su Rocca. Ma Tajani punge
Francesco Rocca (Ansa)
Il premier: «La pena si sconta». Leader compatti sul candidato nel Lazio. Forza Italia: «Da noi mai toni alti».
Sapevano di favorire il terrorista: i deputati del Pd devono dimettersi
Andrea Orlando e Debora Serracchiani (Ansa)

All’onorevole Silvio Lai l’anarchico aveva confidato a novembre il suo piano anti 41 bis, che prevedeva la saldatura con mafiosi, jihadisti e br e necessitava di una grande risonanza. Il 13 gennaio il dem è tornato a trovarlo con Andrea Orlando, Debora Serracchiani e Walter Verini. Missione compiuta.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings