Gentiloni non c'è più ma ci fa male pur di prendere a sberle la Russia

Gentiloni non c'è più ma ci fa male pur di prendere a sberle la Russia
Ansa
Mettersi contro la Russia, accodandosi senza fiatare alle altre nazioni dell'Occidente, è davvero un brutto affare per l'Italia. La decisione della Farnesina di espellere due funzionari dall'ambasciata russa di Roma, sposa infatti la linea dura scelta da Regno Unito, Francia, Germania e Stati Uniti che condanna senza appello Mosca per l'attentato all'ex spia sovietica, Sergei Skripal, e a sua figlia Yulia. Ancora una volta quindi Roma si dimostra leale all'alleanza occidentale ed europea, anche contro i propri interessi.
Due secoli prima di Cristo, le orecchiette
(IStock)
Già l’agronomo e letterato Marco Terenzio Varrone citava la pasta identitaria della Puglia. Abbinamento classico con le cime di rapa ma tante le varianti. Altra tradizione, il pesce crudo. Lo si consuma più che in Giappone. E una golosità: il polpo alla pignata.
Banchero è la prima scelta dell’Nba. Lui ringrazia e sceglie la nostra nazionale
Paolo Banchero (Getty Images)
L’italoamericano preso da Orlando mantiene la promessa: «Sarò azzurro». Altri due talentini nostrani selezionati dai big: è record.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings